Gru a portale e gru a portale in alluminio

GRU A PORTALE

ATTOLLO produce gru a portale, impianti particolarmente versatili che hanno la peculiarità di essere mobili poiché poggiano su quattro ruote girevoli. La trave a ponte della gru a portale non si muove su rotaie fisse, ma è appoggiato da entrambi i lati su gambe con ruote finali che gli consentono di essere movimentato facilmente da 2 persone. La gru a portale può essere in ferro o alluminio a seconda degli utilizzi.

Gru a portale in ferro

La gru a portale in ferro è adatta alla movimentazione anche di carichi pesanti: essa, infatti, a differenza della versione in alluminio, non è facilmente smontabile e raggiunge una portata standard di 5000 kg. Dotate di paranco manuale o elettrico, le gru vengono utilizzate in tutte le officine meccaniche, anche se già dotate di carroponte, in quanto la gru consente all'operatore una maggiore flessibilità nello spostamento di componenti da un posto di lavoro a un altro, senza dover attendere che il carroponte sia disponibile. È consigliata per quei luoghi, come cantieri e officina meccanica, in cui potrebbe essere necessario spostare la gru in diverse postazioni di lavoro. La gru a portale mobile in ferro è composta da una trave principale con due gambe ai fianchi e ruote piroettanti; supporta sia il carrello manuale, sia quello elettrico, e offre altresì la possibilità di fissarlo in modo permanente al centro. Trattandosi di sistemi di sollevamento usati spesso anche in esterno, è auspicabile l’utilizzo di paranchi manuali, che non necessitano di alcun collegamento alla corrente elettrica, bensì sfruttano il solo utilizzo della catena. Questi paranchi sono molto compatti e leggeri, con alto rendimento meccanico e una bassissima manutenzione.

GRU A PORTALE MOTORIZZATA

Si tratta di gru a portale progettate e costruite tendenzialmente per uso esterno e per necessità di altezza sottotrave. Sono caratterizzate da travi orizzontali posizionate su travi verticali strutturali, in profilato o in profilo cassonato. Possono essere utilizzate anche in campo navale, per l’alaggio di imbarcazioni di medie e grandi dimensioni, protette esternamente con verniciatura adatta per ambienti marini. Lo scorrimento è affidato a gruppi motorizzati ai piedi delle travi verticali ed avviene su rotaie collocate a terra. La gru a portale può essere anche motorizzata con ruote di gomma. In base alle esigenze di capacità di carico e frequenza di utilizzo si può scegliere, come apparecchio di sollevamento, tra paranco elettrico a catena e argano elettrico a fune.

Di ingombro compatto, all'interno e all'esterno su pavimento liscio e pulito, la gru a portale motorizzata, invece, può essere manovrata da un solo operatore, il che consente di guadagnare in produttività e di risparmiare fatica fisica. Nell'ambito di un utilizzo regolare della gru, la motorizzazione è un elemento essenziale per il funzionamento dell'officina. Per lo spostamento motorizzato della gru a portale, gli strumenti elettrici e i due motori funzionano a bassa tensione 48 V. Situati da una parte e l'altra della gru, i due motori azionano una ruota ciascuno, mentre le altre due ruote sono libere. In tal modo è facile manovrare la gru a portale e farla ruotare su sé stessa, mediante inversione di marcia dei motori. La gru a portale è realizzata con meccano-saldatura e ha una finitura di colore giallo Sul profilato superiore si spostano il carrello e relativo paranco, alimentati da un festone elettrico e comandati dalla pulsantiera che consente tutte le manovre di spostamento e di salita/discesa del carico. Infine, per far sì che la gru si adatti perfettamente all'ambiente di lavoro, sono disponibili numerosi optional, ad esempio una linea di alimentazione con avvolgitore e sezionatore, un radiocomando, batterie per l'autonomia dell'unità di sollevamento, eccetera.

Le gru a portale: funzionamento

La “gru a portale leggera” grazie alle ruote pivottanti bloccabili può essere movimentata manualmente da almeno 2 persone permettendo elevata flessibilità nel posizionamento e nell’ottimizzazione degli spazi.

Le gru a portale mobili sono caratterizzate da tre movimenti:

  1. Sollevamento verticale del carico attraverso l’unità di sollevamento, generalmente paranco a catena elettrico o manuale
  2. Traslazione del carico nello spazio attraverso un carrello porta paranco, elettrico o manuale, che scorre lungo la trave portante della gru
  3. Traslazione della gru a portale con rotolamento su ruote pivotanti mediante spinta manuale

CLICCA E VAI AL PRODOTTO E FOTO

Gru a portale in alluminio

La gru a portale in alluminio, con il suo peso ridotto, garantisce una movimentazione del carico rapida, efficace, pratica e sicura. La sua particolare conformazione le permette di essere facilmente smontata e assemblata, al fine di rispondere alle più svariate esigenze di spazio. La gru in alluminio è dotata di sostegni laterali pieghevoli e di maniglie che ne gestiscono la regolazione in altezza e larghezza. Le ruote piroettanti sono dotate di freno per il blocco durante le operazioni di sollevamento e movimentazione. Nella produzione standard, la gru a portale raggiunge un’altezza massima di 4 mt e una portata non superiore ai 2000 kg. Data la sua particolare configurazione, questa gru a portale è particolarmente indicata per uso officina o cantieri, per interventi di manutenzione stradale e tutti gli interventi in esterno. Il paranco a catena abbinato può essere manuale o elettrico a seconda delle esigenze, ma per frequenti lavori in esterno si consiglia un paranco nella versione manuale. Il carrello di traslazione del ponte è sempre manuale.

CLICCA E VAI AL PRODOTTO E FOTO

Vantaggi di una gru a portale leggera e smontabile (anche a noleggio)

La gru a portale in alluminio, con il suo peso ridotto, garantisce una movimentazione del carico rapida, efficace, pratica e sicura. Le gambe sono comodamente ripiegabili per facilitarne il trasporto. I pesi dei singoli pezzi sono facilmente trasportabili nel rispetto della normativa vigente Per i modelli standard la portata massima è quantificata in 3000 Kg, a richiesta potranno essere disponibili anche portate superiori.

Caratteristiche

  • Assemblaggio rapido
  • Sostegni laterali pieghevoli
  • Costruzione leggera e robusta
  • Ruote girevoli in poliammide con freno
  • Carrello per paranco compreso
  • Portate da 250 a 3000 Kg

A richiesta

  • Paranco manuale o elettrico
  • Linea di alimentazione elettrica del paranco
  • 4 ruote fisse
  • Esecuzioni speciali
  • Cricchetti per regolazione altezza
  • Ruote pneumatiche per esterno

Noleggio a Milano gru a portale in alluminio 1000 e 2000 kg, altezza regolabile da 2 a 3 metri e da 3 a 4 metri, larghezza regolabile 3000 e 4000 mm (1000 kg) e 3500 mm (2000kg), comprese di cricchetti per regolazione altezza.
PREZZO A RICHIESTA

Attollo SAS - Piazza Insubria n° 1 - 20137 Milano - conte@attollo.it
Tel +39 0249793695 - fax +39 0289954106 - Fabio +39 3409139903

Noleggio gru a portale in alluminio, gru a portale in ferro, gru a cavalleto mobile per paranco elettrico a catena, portale in alluminio, gru a portale leggera, gru a portale regolabile